Tel. +39 045 6660480 | info@comec.vr.it

Depalettizzatore Dep2/asp con testa aspirante

Depalettizzatore Dep2/asp con testa aspirante
carpenteria comec verona depalettizzatore

Funzionamento

Depaletizzatore semi-automatico adatto per impianti a media e bassa velocità, realizzato con una struttura a colonna in FE360 verniciato con resine epossidiche. Le superfici di unione e le sedi di supporto ai movimenti sono realizzate con macchine a controllo numerico per garantire la più completa fluidità nella movimentazione.
La parte manuale della macchina consiste nel cambio pallet.
Questa macchina, a differenza del Dep 2, con l’ausilio di una testa di presa a depressione, dà la possibilità di depalettizzare vasi difficili da gestire con macchina a spinta (vasi conici).
La testa aspirante viene studiata su misura per il tipo di prodotto da lavorare.
La macchina che si vede in foto, riesce a scaricare 10 modelli di vasi diversi.

Componenti

  • macchinario semi-automatico
  • testa aspirante su misura secondo esigenza

Caratteristiche principali

  • H. max. paletta: 2200 mm
  • Produzione: fino a 80 strati/h
  • Potenza istallata: 5 Kw
  • Nastro accumulo bottiglie L=2500
  • 2 telai di bloccaggio strato

Depalettizzatore con testa aspirante - collaudo

Depalletizzatore con testa aspirante - dettaglio